Blog di Neotto

 
Posted by neotto in lavoro

Tecnologia e cultura aiutano le imprese

La tecnologia aiuta le imprese a risparmiare grazie allo smart workingC’è sempre stato, ma relegato in posizione secondaria e solo per alcuni ambiti.
Il telelavoro da qualche tempo grazie a tecnologie sempre più avanzate sta assumendo nuove forme e maggiore consapevolezza, tanto da sembrare la nuova sfida a cui sono chiamate le piccole-medie imprese.
Oggi si chiama smart working, perché a pensarci bene è un modo intelligente di lavorare. Anche in Italia. Lo dimostrano i dati raccolti lo scorso 6 febbraio grazie all’iniziativa Giornata del Lavoro Agile, promossa dal Comune di Milano e supportata da molte aziende: 2 ore di tempo risparmiato in media per i lavoratori e 3.500 macchine in meno in giro per la città…

I benefici, quindi, sono molti, a partire dalla maggior serenità dei lavoratori fino a un vantaggio ambientale. Inoltre, come sottolineato da più parti, lavorare da remoto aiuta le donne a conciliare lavoro e famiglia e gli uomini a riappropriarsi dei propri spazi.

Oltre alla tecnologia, però, anche la cultura deve fare la sua parte: quella dell’azienda che deve imparare a misurare i risultati, non il tempo che si trascorre in ufficio, quella del lavoratore che rischia di non staccare la spina e che deve imparare ad auto-organizzarsi. Saremo pronti?

Tuttavia, la sfida dello smart working deve essere accettata, specialmente in tempi di crisi: esso comporta una riduzione di costi a parità di risultati… e questo non può che far bene alle piccole-medie imprese italiane.

get_template_directory_uri
Warning: Declaration of neotto_type1_walker_nav_menu::start_lvl(&$output, $depth, $args = Array) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_lvl(&$output, $depth = 0, $args = Array) in /homepages/21/d678687400/htdocs/clickandbuilds/WordPress/Neotto/wp-content/themes/neottonumeroverde/includes/neotto-menu.php on line 6